Donne e alfabetizzazione finanziaria

venerdì 10/07/2020

Testo pù grandeTesto più piccoloprint

Condividi su:

   
 
 
Donne e alfabetizzazione finanziaria

Dal 9 luglio è online sul portale economiapertutti.bancaditalia.it della Banca d’Italia un video-corso di educazione finanziaria pensato per un pubblico femminile e progettato nell'ambito di un protocollo di intesa tra il Comitato per la programmazione e il coordinamento delle attività di educazione finanziaria - del quale la Banca d'Italia fa parte - e Soroptimist International. In Italia le conoscenze finanziarie di giovani e adulti sono molto basse nel confronto internazionale.

I problemi culturali sono forti: non si parla con piacere di “questioni di soldi”, anche con i propri figli. Troppo spesso le donne hanno delegato le scelte finanziarie agli uomini, e per questo esiste un gender gap significativo nel livello di alfabetizzazione finanziaria, è il momento di cambiare mentalità! L’emancipazione presuppone indipendenza economica, la capacità di gestire le proprie finanze, di superare bias che incidono anche nella scelta degli studi, poi del lavoro, e in seguito nello sviluppo della carriera. Le donne in Banca d’Italia aiutano la cittadinanza a crescere e ADBI è fiera di  partecipare con le sue socie anche dalla parte delle donne. AVANTI TUTTA!

luglio 2007-luglio 2017:
10 anni di storia della nostra associazione

Con l’occasione proponiamo per ogni anno di attività un buon motivo per iscriversi, ovvero 10 ottime ragioni per diventare socie ADBI.

Buone notizie

Una rubrica dedicata alle buone notizie e buone prassi, dedicata alle iniziative che aiutano a conciliare vita e lavoro, che combattono i comportamenti sessisti e discriminatori. Inviate anche voi notizie scrivendo a: webmaster@adbi-online.it

Valore D Pari o dispare Rete Armida web agency SITO HD