ADBI - Associazione delle Donne della Banca d'Italia www.adbi-online.it http://www.adbi-online.it/ SAVE THE DATE: Incontro ADBI su finanza sostenibile e divario di genere martedì 20 aprile ore 12.30http://www.adbi-online.it//newseventi/2021/04/save-the-date-incontro-adbi-su-finanza-sostenibile-e-divario-di-genere-martedì-20-aprile-ore-1230.aspx<p>Cara Socia,</p> <p>ADBI è lieta di invitarti ad un incontro sulla finanza sostenibile e il divario di genere che si terrà il 20 aprile p.v. alle 12.30 su Skype (domani invieremo il link della conferenza).</p> <p>Ti invitiamo a diffondere l’invito anche a colleghe e colleghi esterni all’Associazione che potrebbero essere interessati all’argomento e che potranno inviare una richiesta di partecipazione alla casella mail:<a href="mailto:ADBI@bancaditalia.it">ADBI@bancaditalia.it</a></p> <p>Un caro saluto,</p> <p> </p> <p>Il Consiglio direttivo ADBI</p> <p> </p>ADBIhttp://www.adbi-online.it//newseventi/2021/04/save-the-date-incontro-adbi-su-finanza-sostenibile-e-divario-di-genere-martedì-20-aprile-ore-1230.aspx2021-04-19T00:00:00GIOVEDI’ 15 aprile 2021 ore 17 Noi Rete Donne organizza la conferenza su “Recovery Plan: l’importanza delle statistiche di genere”.http://www.adbi-online.it//newseventi/2021/04/giovedi’-15-aprile-2021-ore-17-noi-rete-donne-organizza-la-conferenza-su-“recovery-plan-l’importanza-delle-statistiche-di-genere”.aspx<p><span>GIOVEDI’ 15 aprile 2021 ore 17</span><span><span class="Apple-converted-space"> </span><span>Noi Rete Donne</span><span class="Apple-converted-space"> </span>organizza la conferenza su “Recovery Plan: l’importanza delle statistiche di genere”.</span></p> <p><span><span>LINK ZOOM:</span><br /><a href="https://us02web.zoom.us/j/84000950832?pwd=N3R0RjAxbk9tR3FDUUpEdHpsOFB6UT09">https://us02web.zoom.us/j/84000950832?pwd=N3R0RjAxbk9tR3FDUUpEdHpsOFB6UT09</a></span></p>ADBIhttp://www.adbi-online.it//newseventi/2021/04/giovedi’-15-aprile-2021-ore-17-noi-rete-donne-organizza-la-conferenza-su-“recovery-plan-l’importanza-delle-statistiche-di-genere”.aspx2021-04-15T00:00:00OGGI 13 aprile 2021 alle 17,30 Inclusione Donna organizza la conferenza “Parità di genere: da tatticismo ad approccio sistemico”.http://www.adbi-online.it//newseventi/2021/04/oggi-13-aprile-2021-alle-17,30-inclusione-donna-organizza-la-conferenza-“parità-di-genere-da-tatticismo-ad-approccio-sistemico”.aspx<p>OGGI 13 aprile 2021 alle 17,30 Inclusione Donna organizza la conferenza “Parità di genere: da tatticismo ad approccio sistemico”.</p> <p>Un confronto sulle proposte che stiamo portando avanti insieme affinché divengano linee guida portanti delle prossime misure che saranno messe in campo dai decisori politici. </p> <p> </p> <p>Per partecipare è sufficiente inviare una mail a <a href="mailto:event@centrostudiamericani.org">event@centrostudiamericani.org</a></p>ADBIhttp://www.adbi-online.it//newseventi/2021/04/oggi-13-aprile-2021-alle-17,30-inclusione-donna-organizza-la-conferenza-“parità-di-genere-da-tatticismo-ad-approccio-sistemico”.aspx2021-04-13T00:00:00Riflessioni sull'evento del 18 Marzo: Tempi di vita, di lavoro, della cura, tempi e spazi delle città dopo COVID-19http://www.adbi-online.it//newseventi/2021/04/riflessioni-sullevento-tempi-di-vita,-di-lavoro,-della-cura,-tempi-e-spazi-delle-città-dopo-covid-19.aspx<p style="text-align: justify;"><span style="font-size: 11pt;"><span style="font-family: Calibri;"><span style="font-size: 12.0pt;">Giovedì 18 marzo si è tenuto un evento dal titolo ‘Tempi di vita, di lavoro, della cura, tempi e spazi delle città dopo il Covid 19’ in diretta sulla pagina Facebook della Fondazione Nilde Iotti. Sono intervenuti in qualità di relatori Lea Battistoni, Linda Laura Sabbadini, Tiziana Lang, Delia Zingarelli, Francesco Verbaro, Giorgio Cristiani, Susanna Camusso, Marianna Madia e Valeria Fedeli.  </span></span></span></p> <p style="text-align: justify;"><span style="font-size: 10pt;"><span style="font-family: Consolas;"><span style="font-size: 12.0pt;"><span style="font-family: Calibri;">L’obiettivo del meeting era fornire alcuni contributi sul nuovo paradigma lavorativo imposto dalla pandemia e ormai oggetto di una riflessione matura in vista dello scenario post emergenza. In particolare, sono stati analizzati gli impatti della crisi sulle donne, in termini occupazionali e di  organizzazione dei tempi di vita e di lavoro. Gli autorevoli relatori sono stati concordi nel considerare la rapida trasformazione un’occasione unica per attenuare la disparità di genere, a condizione che vengano adeguatamente affrontate alcune criticità. Innanzitutto, la crisi ha reso evidenti i noti ritardi nell’attuazione di strategie occupazionali e l’inadeguatezza del sistema dei servizi di cura.</span></span><span style="font-size: 12.0pt;"> Nel caso della </span><span style="font-size: 12.0pt;"><span style="font-family: Calibri;">pubblica amministrazione,</span></span> <span style="font-size: 12.0pt;"><span style="font-family: Calibri;">le principali criticità riguardano la scarsa attenzione alla qualità del servizio fornito e, inoltre, l’insufficiente cura riservata allo sviluppo del personale, spesso connotato da obsolescenza delle competenze. Non mancano, peraltro, esempi di aziende virtuose in cui è confermata la centralità del capitale umano: la Molinari, che da sempre investe nel coinvolgimento dei dipendenti, si è rivelata resiliente in occasione della crisi.</span></span></span></span></p> <p style="text-align: justify;"><span style="font-size: 10pt;"><span style="font-family: Consolas;"><span style="font-size: 12.0pt;"><span style="font-family: Calibri;">Secondo quanto riferito dai relatori, nel contesto post pandemia – definito <em>volatile, incerto, complesso e ambiguo</em>  - si affermeranno le aziende capaci di porre al centro dell’attenzione la persona  e la famiglia (approccio mai utilizzato in passato); le strutture saranno più snelle; i processi di apprendimento risulteranno collaborativi, <em>esperienziali</em> e multimediali; emergerà con forza la necessità di sviluppare le competenze comportamentali, accanto a quelle specialistiche.</span></span></span></span></p> <p style="text-align: justify;"><span style="font-size: 10pt;"><span style="font-family: Consolas;"><span style="font-size: 12.0pt;"><span style="font-family: Calibri;"> Il volano della ripartenza è la digitalizzazione dei processi, abbinata ai programmi formativi,  essenziali soprattutto per lo sviluppo delle donne, spesso escluse dai settori trainanti della riconversione verde e dell’alta tecnologia. In quest’ottica, i fondi europei costituiscono un’opportunità per sostenere lo sviluppo <em>inclusivo</em>, purchè vengano utilizzati in modo coerente e coordinato. Il diritto del lavoro, parallelamente, dovrebbe regolamentare i diritti emergenti, in un’ottica di flessibilità e responsabilizzazione del datore di lavoro, pubblico e privato. </span></span></span></span></p> <p style="text-align: justify;"><span style="font-size: 10pt;"><span style="font-family: Consolas;"><span style="font-size: 12.0pt;"><span style="font-family: Calibri;">I relatori propongono, per il futuro, ecosistemi  fondati sui principi della flessibilità,  dell’autonomia e dell’inclusione, nei quali le aziende innovative sviluppano le esigenze delle persone in un territorio sostenibile, in accordo con l’obiettivo V dell’Agenda 2020-2030 (<em>Raggiungere l'uguaglianza di genere e l'autodeterminazione di tutte le donne e ragazze</em>). C’è anche chi vede con favore l’introduzione di quote rosa che incentivano l’occupazione nei settori ambientale e digitale in espansione.</span></span></span></span></p> <p style="text-align: justify;"><span style="font-size: 10pt;"><span style="font-family: Consolas;"><span style="font-size: 12.0pt;"><span style="font-family: Calibri;">I diversi contributi hanno posto l’accento sulla transizione verso la società della cura, un passo necessario per cambiare rotta verso una società alternativa. In quest’ottica, il tema della conciliazione tra tempi di vita e tempi di lavoro si inserisce nel percorso di riforma del modello di <em>welfare</em> italiano che pone al centro della propria politica le persone e le famiglie, promuovendo la dimensione territoriale delle risposte ai bisogni dei cittadini.</span></span></span></span></p> <p style="text-align: justify;"> </p> <p style="text-align: justify;"><span style="font-size: 10pt;"><span style="font-family: Consolas;"><span style="font-size: 16.0pt;"><span style="font-family: 'Brush Script MT';">Daniela Appignanesi</span></span></span></span></p>ADBIhttp://www.adbi-online.it//newseventi/2021/04/riflessioni-sullevento-tempi-di-vita,-di-lavoro,-della-cura,-tempi-e-spazi-delle-città-dopo-covid-19.aspx2021-04-12T00:00:00Webinar “Obiettivo 62% - l’occupazione femminile come rilancio nazionalehttp://www.adbi-online.it//newseventi/2021/03/webinar-“obiettivo-62-l’occupazione-femminile-come-rilancio-nazionale.aspx<p>Le ministre e i ministri Elena Bonetti, Mara Carfagna, Vittorio Colao, Enrico Giovannini, Andrea Orlando, la senatrice Emma Bonino, con Rosanna Oliva, Giovanna Melandri, Antonella Polimeni, Linda Laura Sabbadini, Carlo Cottarelli e numerosi esperti si confronteranno domenica 21 marzo 2021 (ore 16), in un webinar dal titolo "Obiettivo 62% - l'occupazione femminile come rilancio nazionale.</p> <p>Le donne come priorita' trasversale", organizzato da Le Contemporanee, Fuori Quota e Soroptimist International d'Italia, con il sostegno della Rappresentanza della Commissione Europea in Italia. "Raggiungere il 62% di occupazione femminile in Italia, in linea con la media europea, - sostengono in una nota le organizzatrici - si puo'.</p> <p>Alle ministre e ai ministri presenti chiederemo se intendono adottare la VIG (Valutazione d'impatto di genere) per ogni azione istituzionale, come proposto dal Manifesto 'Donne per la salvezza'. Discuteremo su come costruire strutturate modalita' di organizzazione del lavoro e della produzione che tutelino redditivita' aziendale e occupazione; incentivazione dell'occupazione femminile in settori come trasporti e infrastrutture, oggi ambiti molto maschili; misure a favore dell'imprenditoria femminile; come recuperare il gap gender, attrezzare il capitale umano al femminile alle professioni digitali e tecnologiche".</p> <p>Apriranno i lavori Mariolina Coppola, presidente Soroptimist; Maurizia Iachino, presidente Fuori Quota; Antonio Parenti, Capo della Rappresentanza della Commissione europea in Italia; Valeria Manieri, Le Contemporanee, Maria Silvia Sacchi, giornalista del Corriere della Sera/27esimaora. Diretta streaming sui canali social de @LeContemporanee, Soroptimist e su <a href="http://corriere.it/">corriere.it</a>.</p>ADBIhttp://www.adbi-online.it//newseventi/2021/03/webinar-“obiettivo-62-l’occupazione-femminile-come-rilancio-nazionale.aspx2021-03-20T00:00:00Tempi di vita, di lavoro, della cura, tempi e spazi delle città dopo COVID-19http://www.adbi-online.it//newseventi/2021/03/tempi-di-vita,-di-lavoro,-della-cura,-tempi-e-spazi-delle-città-dopo-il-covid-19.aspx<p>La Fondazione NILDE IOTTI organizza il convegno:</p> <p>"TEMPI DI VITA, DI LAVORO, DELLA CURA, TEMPI E SPAZI DELLE CITTÀ DOPO IL COVID-19.</p> <p>COME CAMBIA IL TEMPO DI LAVORO"</p> <p>18 marzo 2021, ore 17:00 – 19:30 in diretta sulla pagina Facebook della Fondazione:<a href="https://www.facebook.com/fondazionenildeiotti/?__cft__%5b0%5d=AZXNLHDvIH32FZ3IKs_UQ6YNiEAkNYYZ44K9duOyL4RRv6yJXBIbi76CgcRLaXMQt3-8kZXQXixo-KQLZ3RfbV06fMnY0dC39ERxPBhOyHFY5WDUZbf38bOhtyhXm1v5mvgYwrXmtCXfr_kd6xS1j7OvxSsvNBRN4pTMcY1gI0TtQPmb-NAazOPuJ-OICVekULfAc-cOhhAli1NFSClAlwjfMyNat-ojcIv0TUNm7Y71-w&amp;__tn__=kK-y-R"></a></p> <p><span style="text-decoration: underline;"><a href="https://www.facebook.com/fondazionenildeiotti/?__cft__%5b0%5d=AZXNLHDvIH32FZ3IKs_UQ6YNiEAkNYYZ44K9duOyL4RRv6yJXBIbi76CgcRLaXMQt3-8kZXQXixo-KQLZ3RfbV06fMnY0dC39ERxPBhOyHFY5WDUZbf38bOhtyhXm1v5mvgYwrXmtCXfr_kd6xS1j7OvxSsvNBRN4pTMcY1gI0TtQPmb-NAazOPuJ-OICVekULfAc-cOhhAli1NFSClAlwjfMyNat-ojcIv0TUNm7Y71-w&amp;__tn__=kK-y-R">https://www.facebook.com/fondazionenildeiotti/</a></span></p>ADBIhttp://www.adbi-online.it//newseventi/2021/03/tempi-di-vita,-di-lavoro,-della-cura,-tempi-e-spazi-delle-città-dopo-il-covid-19.aspx2021-03-18T00:00:00ADBI - Noi Rete Donne - Recovery plan - Invito lunedì 15 marzo p.v. h.17,00http://www.adbi-online.it//newseventi/2021/03/adbi-noi-rete-donne-recovery-plan-invito-lunedì-15-marzo-pv-h17,00.aspx<p>Care amiche,</p> <p>vi invitiamo ad un evento sulla valutazione ed impatto di genere relativo al Recovery plan.</p> <p>Crediamo sia molto interessante partecipare alla discussione.</p> <p>Un caro saluto.</p> <p> </p> <p>Il CD ADBI</p> <p> </p>ADBIhttp://www.adbi-online.it//newseventi/2021/03/adbi-noi-rete-donne-recovery-plan-invito-lunedì-15-marzo-pv-h17,00.aspx2021-03-13T00:00:00ADBI celebra l’8 marzo …in remotohttp://www.adbi-online.it//newseventi/2021/03/adbi-celebra-l’8-marzo-…in-remoto.aspx<p>Lo farà  alle 12.30 in collegamento skype, insieme alle socie, esplorando le attività svolte con le reti alle quali ha aderito, in particolare inclusionedonna  e  half of it.</p> <p>Illustrerà poi  la carta dei principi della rete delle Ambasciatrici e le prime riflessioni sul lavoro dopo l’emergenza svolti da un gruppo di socie.</p> <p>All’evento sono invitati anche il gestore delle diversità e le coordinatrici della CPO.</p> <p>Interverranno: Magda Bianco, Sila Mochi (Inclusione Donna), Gioia Guarini e Lucia Tommasiello (CD ADBI) e Daniela Appignanesi, Roberta Giuliani e Linda Mangiaracina (ADBI Ambassador).</p> <p> </p>ADBIhttp://www.adbi-online.it//newseventi/2021/03/adbi-celebra-l’8-marzo-…in-remoto.aspx2021-03-05T00:00:00Buon lavoro Paola!http://www.adbi-online.it//newseventi/2021/03/buon-lavoro-paola!.aspx<p>ADBI apprende con soddisfazione del prestigioso incarico di responsabile della comunicazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri affidato alla Capo Servizio Comunicazione Paola Ansuini, nostra socia e Presidente ADBI 2015. Altre colleghe sono chiamate a fornire il proprio supporto al Ministro Franco. Siamo orgogliose di appartenere ad un Istituto capace di mettere le proprie migliori competenze al servizio del Paese e rivolgiamo le nostre più sincere congratulazioni a Paola, con cui l’integrità, la sobrietà  e il pragmatismo della nostra Istituzione entrano nel cuore dello Stato.</p> <p>Il nuovo Governo difetta di Ministre, ma è ricco di competenti e talentuose rappresentanti femminili; confidiamo che il Premier Draghi, con il concreto supporto di un team di valore, saprà condurre le azioni necessarie per ridurre il gender gap che caratterizza molti aspetti culturali, sociali ed economici del nostro Paese.</p> <p>Nell'assicurare che seguiremo l’impegno delle colleghe, con partecipazione e stima, auguriamo loro buon lavoro e soddisfazioni crescenti!</p> <p>Il Consiglio Direttivo ADBI</p>ADBIhttp://www.adbi-online.it//newseventi/2021/03/buon-lavoro-paola!.aspx2021-03-04T00:00:00Verbale riunione CD dell’11 e 12 febbraio 2021http://www.adbi-online.it//area-riservata/verbali-cd/2021/02/verbale-riunione-cd-dell’11-e-12-febbraio-2021.aspx<p>La riunione si è tenuta l’11 febbraio dalle ore 17.30 alle ore 18.30 ed è ripresa il giorno dopo, 12 febbraio, dalle ore 13 alle ore 14.</p> <p>Presenti: G.Guarini, L.Tommasiello, S. Pallini, L. Petrolini, F.Focker, L.Zuccarino. Assenti: S.Cicin</p> <p>La riunione del CD ha avuto un ulteriore seguito con una riunione informale fra quattro consigliere (Guarino, Zuccarino, Tommasiello e Focker), tenutasi il successivo 16 febbraio, nel corso della quale è stato proposto, per la successiva approvazione del CD, di affrontare in una riunione dedicata il problema delle modifiche statutarie.</p> <p>Odg:</p> <p style="padding-left: 30px;">1)     Approvazione verbale ultimo CD</p> <p style="padding-left: 30px;">2)     Attività interne:   Doc. smart working, Rete Ambassador, 8 marzo, CPO, gestore, webinar febbraio</p> <p style="padding-left: 30px;">3)     Attività esterne:   Riferimento su Plenaria ID, Proposta rete per la parità</p> <p style="padding-left: 30px;">4)     Varie ed eventuali:  calendarizzazione CD, modifiche statutarie</p>ADBIhttp://www.adbi-online.it//area-riservata/verbali-cd/2021/02/verbale-riunione-cd-dell’11-e-12-febbraio-2021.aspx2021-02-14T00:00:00Attività ADBI Luglio - Dicembre 2020http://www.adbi-online.it//cosafacciamo/attivita/2021/01/2021/02/riepilogo-attività-adbi-luglio-dicembre-2020.aspx<p> </p> <p><span>Ecco un elenco di tutte le nostre attività svolte nel semestre Luglio - Dicembre 2020</span></p> <table border="0" style="width: 482px; height: 260px;"> <tbody> <tr> <td><img width="103" height="82" src="/media/331986/foto_Elenco.jpg" alt="Donne e alfabetizzazione finanziaria" class="anteprimaImg pull-left"/></td> <td><strong><a href="/newseventi/2020/07/donne-e-alfabetizzazione-finanziaria.aspx">Donne e alfabetizzazione finanziaria</a></strong></td> </tr> <tr> <td><img width="103" height="83" src="/media/332727/adbi_copertina_homeevidenza_Elenco.jpg" alt="Assemblea annuale dell'Associazione" class="anteprimaImg pull-left"/></td> <td><strong><a href="/newseventi/2020/09/assemblea-alle-socie.aspx">Assemblea annuale dell'Associazione</a></strong></td> </tr> <tr> <td><img width="103" height="82" src="/media/332728/screen-shot-2020-09-14-at-124738_Elenco.jpg" alt="PWN Rome | 2020 Empowerment Program: Official Launch! | September 17th | Online conference" class="anteprimaImg pull-left"/></td> <td><strong><a href="/newseventi/2020/09/pwn-rome-2020-empowerment-program-official-launch!-september-17th-online-conference.aspx">PWN Rome | 2020 Empowerment Program: Official Launch! | September 17th | Online conference</a></strong></td> </tr> <tr> <td><img width="103" height="82" src="/media/333018/image001_Elenco.jpg" alt="Donne e bias dei paesi tuoi. Conversazione sulla finanza comportamentale" class="anteprimaImg pull-left"/></td> <td><strong><a href="/newseventi/2020/10/donne-e-bias-dei-paesi-tuoi-conversazione-sulla-finanza-comportamentale.aspx">Donne e bias dei paesi tuoi. Conversazione sulla finanza comportamentale</a></strong></td> </tr> <tr> <td><img width="103" height="82" src="/media/333227/giornatamondialedellebambine_Elenco.jpg" alt="11 ottobre: Giornata Internazionale delle Bambine" class="anteprimaImg pull-left"/></td> <td><strong><a href="/newseventi/2020/10/11-ottobre-giornata-internazionale-delle-bambine.aspx">11 ottobre: Giornata Internazionale delle Bambine</a></strong></td> </tr> <tr> <td><img width="103" height="82" src="/media/333228/image004_Elenco.jpg" alt="ADBI aderisce al Manifesto #equalpanel" class="anteprimaImg pull-left"/></td> <td><strong><a href="/newseventi/2020/10/adbi-aderisce-al-manifesto-equalpanel.aspx">ADBI aderisce al Manifesto #equalpanel</a></strong></td> </tr> <tr> <td><img width="103" height="82" src="/media/333577/image002_Elenco.jpg" alt="Settimana Europea sull’uguaglianza di genere" class="anteprimaImg pull-left"/></td> <td><strong><a href="/newseventi/2020/11/settimana-europea-sull%E2%80%99uguaglianza-di-genere.aspx">Settimana Europea sull’uguaglianza di genere</a></strong></td> </tr> <tr> <td><img width="103" height="82" src="/media/333576/donne-e-bias_2_Elenco.jpg" alt="Donne e bias dei paesi tuoi – Conversazione sulla finanza comportamentale. Resoconto e takeaways" class="anteprimaImg pull-left"/></td> <td><strong><a href="/newseventi/2020/11/donne-e-bias-dei-paesi-tuoi-%E2%80%93-conversazione-sulla-finanza-comportamentale-resoconto-e-takeaways.aspx">Donne e bias dei paesi tuoi – Conversazione sulla finanza comportamentale. Resoconto e takeaways</a></strong></td> </tr> <tr> <td><img width="103" height="82" src="/media/333742/img_0007_Elenco.jpg" alt="Giornata internazionale contro la violenza sulle donne: l'ADBI colora d'arancione la Banca e altre iniziative." class="anteprimaImg pull-left"/></td> <td><strong><a href="/newseventi/2020/11/giornata-internazionale-contro-la-violenza-sulle-donne-ladbi-colora-darancione-la-banca-e-altre-iniziative.aspx">Giornata internazionale contro la violenza sulle donne: l'ADBI colora d'arancione la Banca e altre iniziative.</a></strong></td> </tr> <tr> <td><img width="103" height="82" src="/media/333743/image003_Elenco.jpg" alt="ADBI aderisce all'iniziativa half of it - Prossimo webinar 16 dicembre ore 17.00 - save the date" class="anteprimaImg pull-left"/></td> <td><strong><a href="/newseventi/2020/12/adbi-aderisce-alliniziativa-half-of-it-prossimo-webinar-16-dicembre-ore-1700-save-the-date.aspx">ADBI aderisce all'iniziativa half of it - Prossimo webinar 16 dicembre ore 17.00 - save the date</a></strong></td> </tr> </tbody> </table> <p><strong><a href="/newseventi/2020/09/assemblea-alle-socie.aspx"> </a></strong></p> <p> </p> <p> </p> <p> </p>ADBIhttp://www.adbi-online.it//cosafacciamo/attivita/2021/01/2021/02/riepilogo-attività-adbi-luglio-dicembre-2020.aspx2021-02-01T00:00:00Partecipazione di ADBI ad una consultazione del Women 20http://www.adbi-online.it//newseventi/2021/02/partecipazione-di-adbi-ad-una-consultazione-del-women-20.aspx<p><span>Il 2020 si è concluso con la partecipazione di ADBI ad una consultazione che Linda Laura Sabbadini, in qualità di Chair del Women 20 ha condotto tra una cinquantina di associazioni impegnate su temi di genere, allo scopo di identificare gli obiettivi prioritari sui quali concentrare le azioni di Women20 in relazione alla Presidenza italiana del G20. Le macro-aree sulle quali si sta lavorando sono: donne e lavoro;  inclusione finanziaria e imprenditoria; parità di genere digitale; violenza di genere; superamento degli stereotipi. Nel fornire il proprio contributo, ADBI ha rappresentato l’importanza di: i) estendere le quote negli organi di rappresentanza anche delle società non quotate; ii) organizzare i fondi di supporto al genere in maniera organica, anche considerando i criteri ESG, iii) lavorare sull’educazione finanziaria, quale strumento per favorire l’</span>empowerment<span class="apple-converted-space"> </span><span>femminile .</span></p>ADBIhttp://www.adbi-online.it//newseventi/2021/02/partecipazione-di-adbi-ad-una-consultazione-del-women-20.aspx2021-02-01T00:00:00La lettera indirizzata al Presidente del Consiglio dei Ministrihttp://www.adbi-online.it//newseventi/2021/02/la-lettera-adbi-indirizzata-al-presidente-del-consiglio-dei-ministri.aspx<div> <p>In relazione alle decisioni che il Governo intendeva prendere in merito alla governance  dei Fondi di Next Generation EU, l’8 dicembre 2020 ADBI ha condiviso una lettera, sottoscritta da altre 21 associazioni (*), indirizzata al Presidente del Consiglio dei Ministri, alle Ministre e ai Ministri. Nella lettera si chiedeva al Governo di adoperarsi perché la governance del Piano di recovery fosse gestita in modo paritario, evitando quanto accaduto con il Comitato Colao, quando fu necessaria la protesta pubblica perché si includessero nel Comitato anche delle donne. Nella lettera si sottolinea come le donne - che hanno sofferto forse più di altri degli effetti della pandemia, in termini di calo dell’occupazione, di carico familiare nel periodo del lockdown, di oneri connessi alla gestione dei figli in età scolare- non sono tenute adeguatamente in considerazione anzi per meglio dire “spariscono”! Spariscono dall’esercizio elettorale, dalle liste elettorali, dai vertici delle cariche pubbliche, dai luoghi decisionali, dal mercato del lavoro. Si accentua il fenomeno NEET (Not in education, Employment or Training). Ciò nonostante venga sottolineato da tante parti che solo il pieno utilizzo del valore portato dalle donne potrà far ripartire l’economia.</p> </div> <div> <p> </p> </div> <div> <ul> <li>Le altre associazioni firmatarie della lettera sono: Assist. Ass. Naz. Atlete, Base Italia, Campagna Donne per la Salvezza – Half of it, Community Donne 4.0, Dalla stessa parte, DateciVoce, Differenza Donne ONG, Fuori Quota, GammaDonna, Il Giusto Mezzo, Le Contemporanee, M&amp;M – Idee per un Paese Migliore, One Billion Rising Italia, Rebel network, Rete per la parità, Se non ora quando – Libere, Se non ora quando – Torino, Soroptimist International Italia, CGIL – Politiche di genere, Coordinamento Donne CISL, UIL.  </li> </ul> </div>ADBIhttp://www.adbi-online.it//newseventi/2021/02/la-lettera-adbi-indirizzata-al-presidente-del-consiglio-dei-ministri.aspx2021-02-01T00:00:00ADBI lancia il progetto di gender ambassadorhttp://www.adbi-online.it//newseventi/2021/02/adbi-lancia-il-progetto-di-gender-ambassador.aspx<p>Dopo aver analizzato esempi di network di genere in altre istituzioni come la BCE e la Banque de France, ADBI ha da tempo manifestato l’opportunità che anche in Banca d’Italia si attivasse uno strumento simile, per diffondere nell’Istituto i valori dell’inclusione ed accrescere la consapevolezza sulla necessità di raggiungere una vera parità di genere.</p> <p>Come preannunciato nell’evento sociale di Natale 2020,  vi annunciamo con particolare orgoglio che, grazie ai lavori degli ultimi mesi, il 1° febbraio scorso abbiamo formalmente comunicato al gestore delle diversità e alla CPO che ora la rete di ambasciatrici dell’ADBI è divenuta una realtà!  .</p> <p>Le ADBI Ambassador – per il momento 18 socie ADBI, in servizio o in pensione, dell’AC e della rete territoriale, che si sono rese disponibili su base volontaria – si uniscono al Consiglio Direttivo di ADBI nei suoi lavori e nella sua azione volta a portare la tematica di genere all’attenzione di tutte le colleghe, per valorizzarne i contributi, le esperienze e le opinioni, valutare le diverse realtà e poter meglio  formulare proposte alla Banca sul tema.</p> <p>Crediamo che tale progetto pilota sia utile per la vita associativa ADBI e per collaborare con le strutture della Banca deputate a lavorare sul tema dell’inclusione.</p> <p>Vuoi saperne di più? Ti alleghiamo il documento di presentazione del progetto, che contiene anche la carta di principi elaborata con il contributo delle stesse Ambassador e i volti e nomi delle ambassador.</p>ADBIhttp://www.adbi-online.it//newseventi/2021/02/adbi-lancia-il-progetto-di-gender-ambassador.aspx2021-02-01T00:00:00Newsletter Gennaio 2021http://www.adbi-online.it//area-riservata/archivio-newsletter/2021/02/newsletter-gennaio-2021.aspx<p class="p1"><span class="s1">In questo numero di AdbiNews:</span></p> <ul> <li> <p>ADBI lancia il progetto di gender ambassador</p> </li> <li> <p>ADBI ADERISCE AL MANIFESTO PER LA SALVEZZA: proposte concrete per come spendere le risorse europee pensando anche alle donne (HALF of IT)</p> </li> <li> <p>La lettera indirizzata al Presidente del Consiglio dei Ministri</p> </li> <li> <p>Partecipazione di ADBI ad una consultazione del Women 20</p> </li> <li> <p>ADBI partecipa a Decido IO- La violenza al tempo del Covid</p> </li> <li> <p>Convegno 21 Dicembre 2020: Ownership, Governance, Management and Firm Performance</p> </li> <li> <p>Christmas Party 22 Dicembre 2020</p> </li> <li> <p>ADBI aderisce all'iniziativa half of it - Prossimo webinar 16 dicembre ore 17.00 - save the date</p> </li> <li> <p>Giornata internazionale contro la violenza sulle donne: l'ADBI colora d'arancione la Banca e altre iniziative</p> </li> <li> <p>Settimana Europea sull’uguaglianza di genere</p> </li> <li> <p>Donne e bias dei paesi tuoi – Conversazione sulla finanza comportamentale. Resoconto e takeaways</p> </li> </ul>ADBIhttp://www.adbi-online.it//area-riservata/archivio-newsletter/2021/02/newsletter-gennaio-2021.aspx2021-02-01T00:00:00ADBI ADERISCE AL MANIFESTO PER LA SALVEZZA: proposte concrete per come spendere le risorse europee pensando anche alle donne (HALF of IT)http://www.adbi-online.it//newseventi/2021/01/adbi-aderisce-al-manifesto-per-la-salvezza-proposte-concrete-per-come-spendere-le-risorse-europee-pensando-anche-alle-donne-(half-of-it).aspx<p>ADBI ha sottoscritto il documento-manifesto Donne per la salvezza, promosso da Half of it, in cui vengono riportate le diverse proposte, emerse nel ciclo di webinar svolti tra dicembre e gennaio, per un riequilibrio di genere, per ribadire che <em>“è contro gli interessi del Paese marginalizzare le donne dal lavoro e dai luoghi decisionali, mentre è interesse del Paese puntare sulla loro valorizzazione e su una forte crescita della loro occupazione”.</em></p> <p>In occasione dell’evento di presentazione dello scorso 31 gennaio, il manifesto ha ricevuto numerosi apprezzamenti, uno per tutti, Colao lo ha definito “un documento molto ambizioso, ma anche assolutamente realizzabile”. All’evento online, trasmesso anche in streaming dal Corriere della sera, sono intervenuti alcuni rappresentanti delle istituzioni europei quali il <strong>Presidente del Parlamento UE</strong> David Sassoli e Il <strong>Commissario Europeo agli affari economici</strong> Paolo Gentiloni, che ha condiviso l’opportunità che la valutazione di impatto di genere venga fatta nei recovery plan e di come tale valutazione debba essere trasversale e includere anche gli investimenti ambientali e digitali. Il  discorso di apertura è stato tenuto da <strong>Linda Laura Sabbadini</strong>, direttrice dell’ISTAT e chair del Women20, che ha fornito il quadro dell’occupazione femminile italiana: un tasso ben al di sotto della media europea e, per le coorti più giovani, addirittura il più basso della classifica, un’ occupazione fortemente penalizzata dalla pandemia, nella quale sono risultate evidenti le conseguenze dei mancati investimenti negli ultimi anni nei settori della cura, della sanità e dell’istruzione (<em>una crisi della cura</em>). Tra i numerosi  interventi successivi segnaliamo quello della nostra collega e socia <strong>Magda Bianco</strong>, che ha indicato il metodo seguito nella stesura del manifesto, con cui sono state riportate sia proposte concrete da adottare nel breve termine nelle scelte relative al Next Generation UE  sia azioni di più lungo periodo.</p> <p>Un documento redatto e sottoscritto da tante donne e associazioni femminili, visionarie e concrete, come le socie ADBI!</p> <p>Dal sito <a href="https://www.halfofit.it/">half of it</a> è possibile accedere alla registrazione di tutti i webinar, e al doc del <a href="https://www.halfofit.it/wp-content/uploads/2021/02/manifesto_completo.pdf">manifesto</a>.</p>ADBIhttp://www.adbi-online.it//newseventi/2021/01/adbi-aderisce-al-manifesto-per-la-salvezza-proposte-concrete-per-come-spendere-le-risorse-europee-pensando-anche-alle-donne-(half-of-it).aspx2021-01-31T00:00:00Verbale riunione CD del 25 gennaio 2021http://www.adbi-online.it//area-riservata/verbali-cd/2021/01/verbale-della-riunione-del-25-gennaio-2021.aspx<p>Alle 17.45 si riuniscono alcune componenti del CD, convocato il giorno stesso per motivi di urgenza (cfr sotto), con il seguente odg:</p> <p>1)    Decisione su adesione di Inclusione Donna al manifesto per la Salvezza</p> <p>2)    Varie ed eventuali</p> <p>Presenti: Gioia Guarini, Fulvia Focker, Lucia Tommasiello, Sabrina Pallini, Lucia Petrolini, Laura Zuccarino</p> <p>Assenti: Sabrina Cicin</p>ADBIhttp://www.adbi-online.it//area-riservata/verbali-cd/2021/01/verbale-della-riunione-del-25-gennaio-2021.aspx2021-01-25T00:00:00Verbale riunione CD del 18 Gennaio 2021http://www.adbi-online.it//area-riservata/verbali-cd/2021/01/verbale-assemblea-del-18-gennaio-2021.aspx<div class="page" title="Page 1"> <div class="layoutArea"> <div class="column"> <p><span>Oggi, 18 gennaio 2021, alle ore 13,00 si è riunito in via telematica, il CD dell’associazione. Erano presenti:<br /> la Presidente Gioia Guarini,<br /> la Vice Presidente Lucia Tommasiello, </span></p> <p><span>le Consigliere: Sabrina Cicin, Fulvia Focker, Lucia Petrolini, assenti: Sabrina Pallini, Laura Zuccarino. </span></p> <p><span>OdG: </span></p> <ol> <li> <p><span>Approvazione verbali degli incontri del 10/12/2020 e del 12/01/2021 </span></p> </li> <li> <p><span>Pianificazione attività ADBI prossimi mesi </span></p> </li> <li> <p><span>Prossimi eventi ADBI </span></p> </li> <li> <p><span>Calendario per gestore diversità, </span></p> </li> <li> <p><span>Data prossimo CD </span></p> </li> <li> <p><span>Varie ed eventuali </span></p> </li> </ol></div> </div> </div>ADBIhttp://www.adbi-online.it//area-riservata/verbali-cd/2021/01/verbale-assemblea-del-18-gennaio-2021.aspx2021-01-18T00:00:00ADBI partecipa a Decido IO- La violenza al tempo del Covidhttp://www.adbi-online.it//newseventi/2021/01/adbi-partecipa-a-decido-io-la-violenza-al-tempo-del-covid.aspx<p>Un’armonica sinfonia a più voci nel webinar decido IO, La violenza al tempo del Covid, organizzato il 25 novembre scorso da Soroptimist International, associazione con la quale ADBI condivide l’appartenenza al network Inclusione Donna.</p> <p>Il seminario è stato l’occasione per approfondire con un ricco panel di esperte (con una presenza maschile!) le ricadute della pandemia sulla violenza non solo fisica, ma anche economica: basti pensare che dei posti di lavoro persi il 60% sono delle donne, alle quali fanno anche capo il 90% dei congedi Covid presi nel corso del lockdown e successive restrizioni. Paradossalmente la pandemia, con l’esplodere delle possibilità di incontro e confronto sulle varie piattaforme, ha consentito non solo la piena emersione del problema ma anche il fiorire di un ampio dibattito sulle azioni positive da intraprendere, nella consapevolezza dell’importanza dell’advocacy, di un empowerment di genere che va ben oltre l’emancipazione, della necessità di incidere sul cambiamento culturale.</p> <p>Il fil rouge dei vari interventi è stata la considerazione su come nonostante un impianto normativo ormai abbastanza completo non si riesca a invertire la crescita del fenomeno della violenza. Si sente quindi l’esigenza di spostare il focus dalla repressione alla prevenzione, anche se con varie sfumature: alcune mettono in evidenza la necessità di accrescere i protocolli di recupero del maltrattante (per ora attivabili solo se consenziente) altre di incidere sempre più sulla cultura creando un sistema di condanna sociale nei confronti di stereotipi e comportamenti.</p> <p>Significativo al riguardo l’intervento della senatrice Valeria Valente, appena reduce dall’approvazione all’unanimità in senato del ddl “Statistiche in tema di violenza di genere” che finalmente consentirà una raccolta dati precisa sul fenomeno, anche attraverso la relazione vittima/colpevole, per indagarlo meglio e per leggerlo correttamente: perché più lo si conosce più lo si può combattere con armi efficaci, consentendo l’emersione di tanto sommerso. Rispetto alla necessità di un cambiamento culturale la senatrice ha anche richiamato l’importanza di costituire un’alleanza con uomini “illuminati” ai quali dare la parola come ambassador: è un tema su cui siamo impegnate anche noi ADBI!</p> <p>La capitana dei Carabinieri Maria Antonia Secconi, ha  illustrato la strategia delle quattro P della convenzione di Instanbul  (prevenzione, persecuzione dei reati, protezione per le donne e politiche integrate) e ha  posto l’attenzione  sull’esigenza di combattere la vittimizzazione secondaria da un lato e di impedire le recidive dall’altro, il tutto  attraverso i protocolli dell’Arma che prevedono formazione per carabinieri specializzati, la stanza “ tutta per sé” creata in molte città  in collaborazione con il Soroptimist, incontri di sensibilizzazione e formazione nelle scuole, soprattutto nei quartieri più disagiati.</p> <p>E’ stata poi la volta dei centri antiviolenza il cui punto di vista è fondamentale per il ruolo svolto in questo periodo di crisi.  Antonella Veltri e Marcella Pirrone, presidenti rispettivamente di DIRE e di WAVE hanno messo in evidenza come il Covid e il lockdown abbiano aumentato la violenza tra le mura domestiche e come a causa del forte digital gap le donne costrette a stare in casa siano marginalizzate e quindi oggetti resi ancora  più deboli. Oltre alle difficoltà pratiche dovute alla mancanza di risorse (difficoltà di approvvigionamento mascherine, tamponi ecc.) sono state evidenziate le criticità dovute al venir meno della rete dei servizi con cui i centri antiviolenza interagiscono. Le relatrici hanno quindi auspicato la valorizzazione di questi centri, soprattutto attraverso l’acquisizione e l’utilizzo di risorse per la formazione permanente e professionale degli operatori e per la mediazione culturale, fondamentale per interagire con le   migranti.</p> <p>L’interessante webinar è stato infine arricchito dall’intervento della direttrice dell’ISTAT, Linda Laura Sabbadini, incentrato sui motivi dell’aumento della fragilità  delle donne nella pandemia, che ha colpito una situazione già compromessa agendo sugli aspetti più vulnerabili (maggior impiego nei servizi, più colpiti dalla crisi rispetto all’industria) e sulla considerazione che le  evidenze ISTAT mostrano come sia diminuita la violenza più lieve, soprattutto perché le giovani riescono a mettere fine precocemente ad una relazione malata, ma come la restante violenza invece si sia incattivita. È necessario quindi incidere sulla cultura contro gli stereotipi ma anche porre in essere azioni positive e strutturali, quali servizi, aiuti all’imprenditoria femminile, impegno nello sviluppo delle carriere e non solo all’ingresso attraverso la decontribuzione, che da sola non può bastare.</p> <p>L’impegno attivo del Soroptimist International sull’argomento della violenza continua ancora per 16 giorni e avrà il suo culmine il giorno 10 dicembre, Soroptimist day, in cui si celebrerà la giornata dei diritti umani.</p> <p> </p> <p> </p>ADBIhttp://www.adbi-online.it//newseventi/2021/01/adbi-partecipa-a-decido-io-la-violenza-al-tempo-del-covid.aspx2021-01-12T00:00:00Verbale riunione CD del 12 Gennaio 2021http://www.adbi-online.it//area-riservata/verbali-cd/2021/01/verbale-assemblea-del-12-gennaio-2021.aspx<p>Oggi, 12 gennaio 2021, alle ore 13,15 si è riunito il CD dell’associazione.</p> <p>Erano presenti dall’inizio: Gioia Guarini, Lucia Tommasiello, Sabrina Pallini, Lucia Petrolini, Laura Zuccarino. Fulvia Focker si unisce alla riunione alle 13,30. Lucia Petrolini lascia la riunione alle 14,15. Assente Sabrina Cicin.</p> <p> </p> <p>OdG:</p> <ol> <li>Formalizzazione beneficenza nei confronti di D.i.Re.</li> <li>Comunicazioni varie della Presidente</li> <li>Progetto Adbi Ambassador</li> <li>Varie ed eventuali</li> </ol>ADBIhttp://www.adbi-online.it//area-riservata/verbali-cd/2021/01/verbale-assemblea-del-12-gennaio-2021.aspx2021-01-12T00:00:00