Un giusto riconoscimento - L’economia femminista merita di essere riconosciuta come branca distinta della disciplina economica

martedì 15/03/2016

Testo pù grandeTesto più piccoloprint

Condividi su:

   
 
 
Un giusto riconoscimento - L’economia femminista merita di essere riconosciuta come branca distinta della disciplina economica

Nella lettera del 14 marzo alla Banca d’Italia sulla “Valorizzazione delle diversità: L’agenda ADBI in dieci punti” abbiamo richiamato l’attenzione sulla necessità di promuovere la continuità della ricerca, economica e non solo, sulle tematiche di genere.

A tale proposito, un articolo comparso di recente sul settimanale “The Economist” offre spunti interessanti sul contributo che la visione dell’economia dalla prospettiva delle donne può portare alla disciplina economica.

Vi proponiamo di seguito la traduzione integrale dell'articolo.

 

luglio 2007-luglio 2017:
10 anni di storia della nostra associazione

Sono in programma eventi o approfondimenti per festeggiare questo importante traguardo, alcuni riservati alle socie ed altri che avremo il piacere di condividere con tutte.

Per novembre segnaliamo l’incontro con magistrate e avvocate sulla violenza di genere previsto il 24.

Con l’occasione proponiamo per ogni anno di attività un buon motivo per iscriversi, ovvero 10 ottime ragioni per diventare socie ADBI.

Buone notizie

Una rubrica dedicata alle buone notizie e buone prassi, dedicata alle iniziative che aiutano a conciliare vita e lavoro, che combattono i comportamenti sessisti e discriminatori. Inviate anche voi notizie scrivendo a: webmaster@adbi-online.it

Valore D Pari o dispare Rete Armida